piatto-doccia

Le caratteristiche più importanti dei piatti doccia

Il bagno si sa, è quello spazio della casa a cui si dedica sempre un po’ più di attenzione quando si ha intenzione di arredare casa. Anche l’utente meno attento all’estetica e all’acquisto di accessori di alto design, concede sempre qualche soddisfazione in più in termini di scelta degli elementi arredativi atti ad esaltare questo ambiente nevralgico di una casa.

Quando si parla del bagno principale di un’abitazione moderna, tra i complementi per cui gli utenti sono disposti a spendere qualche euro in più e accettare prezzi anche più alti, vi sono i piatti per doccia. Il lavaggio del corpo è un’operazione così delicata da obbligare i consumatori a fare una scelta oculata, soprattutto in termini dei materiali utilizzati nella costruzione di basi da docce confortevoli ma soprattutto igienicamente impeccabili.

Le principali caratteristiche cercate dagli utenti, quando hanno deciso di comprare questo accessorio per doccia risultano essere le seguenti:

  • Offerta di prezzi accessibili
  • Utilizzo di componenti facili da pulire
  • Corretta conformazione della base di appoggio
  • Superficie anti scivolo
  • Adattamento delle misure alla grandezza della toilette

Anche se i telegiornali ci parlano di una crisi economica quasi passata, in realtà i consumatori italiani sembrano molto attenti al fattore “costo” quando realizzano degli acquisti. Il costante aumento del volume di affari online e la fortuna dei tanti shop di arredo bagno e termoidraulica che si stanno imponendo online, sono la prova concreta della tendenza innata di noi italiani alla ricerca dell’affare, dell’offerta imperdibile. Si è ormai consolidata la pratica di utenti che guardano i piatti doccia negli show room, presenti nei negozi della propria città e che, dopo aver carpito tutte le caratteristiche qualitative, tornano a casa e lo acquistano su internet a prezzi più economici.

Altro aspetto assai importante nello scegliere un bel piatto doccia è la semplicità nel lavaggio. Una base di design non si deve limitare ad essere piacevole nell’aspetto, ma dovrà garantire una facile pulizia e un piano sempre libero da germi e batteri. Questo non vuol dire però ritrovarsi con piatti da box doccia di scarso valore che rischiano di rovinare la propria estetica quando sottoposti a lavaggi con prodotti chimici. Una base moderna non può permettersi di lasciare alcun alone o macchia residuale, come ad esempio antiestetiche tracce calcaree, ma allo stesso tempo dovrà assicurare un livello igienico decisamente alto. La pulizia resta un caposaldo, nell’ottica di un utente che cerca un complemento d’arredo per lo spazio dei sanitari del bagno. In questo senso, la polvere minerale si è rivelato un materiale decisamente migliore rispetto alla resina, in grado di vantare proprietà antibatteriche più elevate.

Altro punto dolente è l’inclinazione del piatto bagno. Inutile lamentarsi per eventuali allagamenti o pericolosi ristagni ed eventuali formazioni di muffe che ne possono derivare, quando non si è considerato questo fattore in fase di acquisto. Un piatto doccia moderno e funzionale dovrà offrire una pendenza ideale, in grado di far defluire correttamente il deposito dell’acqua che gronda dal soffione di una doccia. Lavare il proprio corpo non dovrà trasformare la toilette in una piscina, pertanto, in caso di piatti doccia a filo pavimento, la forma della base dovrà essere perfettamente progettata per questo scopo. Leggere le opinioni online, sui tanti forum di arredo bagno, potrà aiutare a fidarsi di un marchio o potrà dare conferme su un dato modello, riducendo di molto le possibilità di fare un acquisto errato.

Ogni anno gli incidenti domestici sono mietono svariate vittime in tutta la penisola. Basti pensare che oltre il 20% di tutti i ricoverati nelle strutture ospedaliere è rappresentato da soggetti, protagonisti di traumi avvenuti in casa. La stanza del bagno è quella in cui, per antonomasia, si verifica il maggior numero di infortuni domestici e per questo, quando si deve scegliere quale piatto doccia integrare tra i sanitari bagno, è opportuno assicurarsi che abbia qualità antiscivolo. Sbattere sulle pareti della cabina doccia, a causa di una base d’appoggio resa scivolosa dall’acqua, non è mai auspicabile. I danni fisici che ne potrebbero conseguire potrebbero risultare gravi pertanto meglio spendere qualche euro il più, ma godere di una superficie che crea il giusto grip sotto i piedi, quando ci si lava il corpo.

Mini bagno e grandi problemi di spazio

La tendenza dei designer moderni e le scelte arredative contemporanee, a supporto di bagni piccoli, ma ben arredati, con prodotti di design, anche molto eleganti, impone la scelta di prodotti che si adattino perfettamente alla misura della nostra toilette. Poter contare su un piatto doccia da tagliare su misura garantirà un dimensionamento perfettamente adeguato alle nostre esigenze di casa. In questo modo non sarà l’acquisto della base poggia piedi del box doccia a condizionare il resto dell’arredo bagno, ma si potrà invece installare il piano, nello spazio avanzato, dopo aver posizionato i restanti sanitari e mobili del bagno. Effettuare un taglio ad hoc permette quindi di segare correttamente un piatto doccia, senza alcuna sbavatura e quindi incastonarlo sul un qualsiasi punto del pavimento. Un grandissimo vantaggio in termini di comfort, in grado di scongiurare la scelta forzata di un utente verso piatti con misure standard, con un grado di adattabilità pari a zero.

-------------------------------------------Template siti web Themeforest

Lascia una risposta