lista nozze-casa

NEL 2016 IL SETTORE CASA FA IL PIENO DI AGEVOLAZIONI E BONUS

IL MEGASTORE SICILIANO PER CASA ED EDILIZIA, “VITTORIO SABATO”, RILANCIA CON L’INIZIATIVA “METTI IN LISTA LA CASA DEI TUOI SOGNI”

Per una coppia la casa è il fondamento sul quale costruire il proprio futuro. Un concetto romantico che parla di un progetto di vita “a due” ma che spesso si scontra con la realtà, cronaca di tutti i giorni … Tuttavia “nel 2016 la casa fa il pieno di bonus” come ha titolato in un recente articolo il Sole24Ore, un anno pieno di bonus e agevolazioni per coloro che ristrutturano e acquistano una casa; agevolazioni anche per l’acquisto di mobili e detrazioni per i lavori di efficientamento energetico dell’immobile. Tra le novità, in particolare, si segnala la nuova possibilità di detrarre dall’Irpef il 19% dei canoni di leasing (e del relativo riscatto) pagati dal 2016 al 2020 per acquistare o costruire un’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale e la possibilità di detrarre il 50% dell’Iva pagata quest’anno o successivamente per l’acquisto, effettuato nel 2016, di unità immobiliari a destinazione residenziale cedute da imprese costruttrici. progettazione casa
L’altra buona notizia è che sta nascendo un trend in favore di tutte quelle coppie di futuri sposi che desiderano realizzare il sogno di possedere o vivere in una casa ben arredata e con ogni confort. Questa “notizia” la lancia Vittorio Sabato, megastore siciliano per casa ed edilizia che da 40 anni può dire di avere “tutto per costruire tutto”, più una vasta scelta di prodotti per arredare gli spazi interni ed esterni, partendo da una sezione progettazione che non teme rivali. “Metti in lista la casa dei tuoi sogni”. E’ questo lo slogan di Vittorio Sabato, che propone, dunque, una lista nozze che possa supportare i neo sposini sui quali spesso gravano spese e debiti per casa che rendono tutt’altro che “spensierati” i primi anni di matrimonio. Un “incentivo” che aiuti a pagare: dal materiale edile, elettrico, alla termoidraulica, illuminotecnica, prodotti siderurgici e ferramenta, impianti solari al parquet, alle mattonelle, alle porte, finestre, carte da parati e colori, dai sanitari, rubinetteria, ceramica e cotto, dalle recinzioni, caldaie, condizionamento, termo camini … Una nuova, affascinante proposta si sta profilando, dunque, nel mondo del “wedding”, una proposta di lista nozze certamente concreta che guarda in faccia la realtà delle giovani o meno giovani coppie. Perché non usufruire dei bonus e delle agevolazioni statali e perché non fare una lista nozze che in più ti “regala” la casa? Il momento è propizio anche per chi, semplicemente desidera ristrutturare o rinnovare casa. Nel tentativo di far ripartire il mercato immobiliare e delle imprese edili, il governo ha prorogato vecchie agevolazioni e introdotte di nuove. Informarsi bene è l’imperativo, fornire la giusta documentazione è ancora più importante. Scegliere Vittorio Sabato una scelta vincente.

Catania, 4 febbraio 2016

piatto-doccia

Le caratteristiche più importanti dei piatti doccia

Il bagno si sa, è quello spazio della casa a cui si dedica sempre un po’ più di attenzione quando si ha intenzione di arredare casa. Anche l’utente meno attento all’estetica e all’acquisto di accessori di alto design, concede sempre qualche soddisfazione in più in termini di scelta degli elementi arredativi atti ad esaltare questo ambiente nevralgico di una casa.

Quando si parla del bagno principale di un’abitazione moderna, tra i complementi per cui gli utenti sono disposti a spendere qualche euro in più e accettare prezzi anche più alti, vi sono i piatti per doccia. Il lavaggio del corpo è un’operazione così delicata da obbligare i consumatori a fare una scelta oculata, soprattutto in termini dei materiali utilizzati nella costruzione di basi da docce confortevoli ma soprattutto igienicamente impeccabili.

Le principali caratteristiche cercate dagli utenti, quando hanno deciso di comprare questo accessorio per doccia risultano essere le seguenti:

  • Offerta di prezzi accessibili
  • Utilizzo di componenti facili da pulire
  • Corretta conformazione della base di appoggio
  • Superficie anti scivolo
  • Adattamento delle misure alla grandezza della toilette

Anche se i telegiornali ci parlano di una crisi economica quasi passata, in realtà i consumatori italiani sembrano molto attenti al fattore “costo” quando realizzano degli acquisti. Il costante aumento del volume di affari online e la fortuna dei tanti shop di arredo bagno e termoidraulica che si stanno imponendo online, sono la prova concreta della tendenza innata di noi italiani alla ricerca dell’affare, dell’offerta imperdibile. Si è ormai consolidata la pratica di utenti che guardano i piatti doccia negli show room, presenti nei negozi della propria città e che, dopo aver carpito tutte le caratteristiche qualitative, tornano a casa e lo acquistano su internet a prezzi più economici.

Altro aspetto assai importante nello scegliere un bel piatto doccia è la semplicità nel lavaggio. Una base di design non si deve limitare ad essere piacevole nell’aspetto, ma dovrà garantire una facile pulizia e un piano sempre libero da germi e batteri. Questo non vuol dire però ritrovarsi con piatti da box doccia di scarso valore che rischiano di rovinare la propria estetica quando sottoposti a lavaggi con prodotti chimici. Una base moderna non può permettersi di lasciare alcun alone o macchia residuale, come ad esempio antiestetiche tracce calcaree, ma allo stesso tempo dovrà assicurare un livello igienico decisamente alto. La pulizia resta un caposaldo, nell’ottica di un utente che cerca un complemento d’arredo per lo spazio dei sanitari del bagno. In questo senso, la polvere minerale si è rivelato un materiale decisamente migliore rispetto alla resina, in grado di vantare proprietà antibatteriche più elevate.

Altro punto dolente è l’inclinazione del piatto bagno. Inutile lamentarsi per eventuali allagamenti o pericolosi ristagni ed eventuali formazioni di muffe che ne possono derivare, quando non si è considerato questo fattore in fase di acquisto. Un piatto doccia moderno e funzionale dovrà offrire una pendenza ideale, in grado di far defluire correttamente il deposito dell’acqua che gronda dal soffione di una doccia. Lavare il proprio corpo non dovrà trasformare la toilette in una piscina, pertanto, in caso di piatti doccia a filo pavimento, la forma della base dovrà essere perfettamente progettata per questo scopo. Leggere le opinioni online, sui tanti forum di arredo bagno, potrà aiutare a fidarsi di un marchio o potrà dare conferme su un dato modello, riducendo di molto le possibilità di fare un acquisto errato.

Ogni anno gli incidenti domestici sono mietono svariate vittime in tutta la penisola. Basti pensare che oltre il 20% di tutti i ricoverati nelle strutture ospedaliere è rappresentato da soggetti, protagonisti di traumi avvenuti in casa. La stanza del bagno è quella in cui, per antonomasia, si verifica il maggior numero di infortuni domestici e per questo, quando si deve scegliere quale piatto doccia integrare tra i sanitari bagno, è opportuno assicurarsi che abbia qualità antiscivolo. Sbattere sulle pareti della cabina doccia, a causa di una base d’appoggio resa scivolosa dall’acqua, non è mai auspicabile. I danni fisici che ne potrebbero conseguire potrebbero risultare gravi pertanto meglio spendere qualche euro il più, ma godere di una superficie che crea il giusto grip sotto i piedi, quando ci si lava il corpo.

Mini bagno e grandi problemi di spazio

La tendenza dei designer moderni e le scelte arredative contemporanee, a supporto di bagni piccoli, ma ben arredati, con prodotti di design, anche molto eleganti, impone la scelta di prodotti che si adattino perfettamente alla misura della nostra toilette. Poter contare su un piatto doccia da tagliare su misura garantirà un dimensionamento perfettamente adeguato alle nostre esigenze di casa. In questo modo non sarà l’acquisto della base poggia piedi del box doccia a condizionare il resto dell’arredo bagno, ma si potrà invece installare il piano, nello spazio avanzato, dopo aver posizionato i restanti sanitari e mobili del bagno. Effettuare un taglio ad hoc permette quindi di segare correttamente un piatto doccia, senza alcuna sbavatura e quindi incastonarlo sul un qualsiasi punto del pavimento. Un grandissimo vantaggio in termini di comfort, in grado di scongiurare la scelta forzata di un utente verso piatti con misure standard, con un grado di adattabilità pari a zero.

-------------------------------------------Template siti web Themeforest

Infissi per la casa

Scovando in rete la produzione in Italia di infissi, abbiamo soffermato la nostra attenzione su  venditore nella terra Siciliana. in provincia di Palermo. Stiamo parlando di Pieffe Infissi. Nel suo sito possiamo trovare un vasto catalogo di prodotti tra cui case in legno, infissi per interno ed esterno, porte, parquet e tantissime promozioni. Sicuramente questa ditta che si occupa di infissi a Palermo è una tra le migliori, grazie alla sua storicità e qualità del materiale trattato, per poi non escludere i feedback positivi guadagnati grazie alle loro lavorazioni.

Sanitari sospesi o filo muro?

Sanitari sospesi o filo muro? I pro e i contro

Nel bagno i sanitari hanno un ruolo fondamentale e, spesso, se devi scegliere fra i sanitari sospesi o filo muro, non è semplice.

Dunque: sanitari sospesi o filo muro? I pro e i contro sono diversi ed è forse necessario analizzare attentamente i due tipi di proposte.

Puoi orientarti sui sanitari sospesi, che sono sanitari recentemente apparsi sul mercato e costituiscono un’autentica novità nel settore dell’arredo bagno. Questi sanitari mostrano un caratteristico effetto “di leggerezza”, che li rende completamente differenti dai tradizionali sanitari che sei abituato a vedere in bagno. Indubbiamente, essi presentano un notevole impatto innovativo e, dato che non sono appoggiati a terra, non trasmettono le vibrazioni sonore alla struttura del palazzo.

Anche le tubature di scarico sono molto più silenziose di quelle tradizionali, perché sono collocate all’interno dell’intercapedine. Inoltre, i sanitari sospesi ti consentono un igiene maggiore nel tuo bagno, poiché puoi pulire anche la porzione di pavimento sottostante.

E, in conclusione, questi sanitari risultano molto meno ingombranti dei sanitari tradizionali.

Per quanto riguarda gli svantaggi il primo è il fatto che per poterli collocare devi realizzare necessariamente uno scarico a muro. In aggiunta, il muro deve avere una profondità di almeno 12 cm senza intonaco e piastrellatura per poter sostenere il sanitario in maniera adeguata e, se il muro non fosse sufficientemente robusto, devi prevedere una contromuratura per collocare lo scarico.

I sanitari a filo muro sono una via di mezzo tra i sanitari tradizionali e quelli sospesi.

Possono avere lo scarico sia a pavimento che a muro e non lasciano alcuno spazio dietro il sanitario stesso (a filo muro, appunto).

Tra i vantaggi puoi annoverare senza dubbio

 

  • l’estetica,
  • la praticità
  • e l’igiene.

Quando li pulisci non corri il rischio di rovinare o toccare tubi o raccordi, poiché tutti risultano coperti dal sanitario. Inoltre, utilizzando questi sanitari lo spazio disponibile risulta molto maggiore.

Svantaggi: devi essere sicuro che il piastrellista, l’idraulico e l’intonacatore eseguano il loro lavoro alla perfezione per evitare che ci sia una antiestetica intercapedine tra il sanitario e il muro.

Devi anche assicurarti che la braga del wc venga posizionata in maniera corretta per evitare un costoso riposizionamento dello scarico, tra l’altro non sempre possibile.

Entrambi i sanitari presentano pro e contro: ora a te la scelta! Il mercato offre sanitari per il bagno in vendita a buoni prezzi sia di un tipo che dell’altro.

Affidati preferibilmente a professionisti del settore, perché la scelta condizionerà le abitudini tue e della tua famiglia, molto a lungo!

Azienda in Bene Casa - Design Me
lavapanni

Il nuovo lavatoio 60×50 per l’arredo lavanderia

Il lavatoio del futuro nelle dimensioni 60×50

L’arredo lavanderia di oggi  si veste di una nuova funzionalità abbinata ad un elegante e innovativo design, parliamo del sistema combinato con cui è stato realizzato il lavatoio 60×50 Zeus , sistema con doppio uso anche di lavabo bagno.lavatoio 60x50 zeus
Si tratta di un nuovissimo modello di lavatoio realizzato in Acrylresin, una miscela di resina acrilica che resiste nel tempo per la sua solidità. Il lavabo comprende una ampia vasca di altezza interna 25 cm, larghezza 60 e profondità 50.  offerta lavatoio 60x50 Puoi avere il lavabo Zeus 60×50 incluso di mobile a soli Euro 339.00 un offerta solo per breve tempo, un occasione irripetibile in quanto trattasi di un offerta di lancio del nuovo prodotto.

Scopri ulteriori dettagli Qui.

Mobile con lavatoio Zeus 60×50

Scopri le idee per arredare il bagno con i sanitari in ceramica moderni.